Le aste giudiziarie per beni mobili sempre più ricercate

asta mobili arredamentoNegli ultimi anni, complice la crisi economica che ha coinvolto diversi settori dell’economia italiana, sempre più famiglie, in procinto di arredare casa o rinnovare parte dell’arredamento, si rivolgono all’asta di mobili per impreziosire la propria casa con arredamento talvolta esclusivo e a buon mercato.
Le aste giudiziarie di beni mobili, infatti, possono rivelarsi un ottimo affare per acquistare mobili e complementi di arredo di valore con un risparmio medio spesso anche del 50% rispetto al prezzo reale di mercato.

Dove comprare mobili all’asta

Le aste giudiziarie locali, presenti sul territorio, sono sicuramente un ottimo punto di partenza dove cercare aste mobili e complementi di arredo. E’ possibile rivolgersi al Tribunale della propria città per informarsi sulle aste locali.
Tuttavia, grazie anche alla massiccia diffusione di internet, si stanno moltiplicando siti web che gestiscono aste di beni mobili, dove è anche possibile effettuare offerte online. Va detto, però, che partecipare ad un’asta di mobili online potrebbe rivelarsi a volte un inconveniente, perché non avremo modo di verificare di persona lo stato e la qualità del bene a cui puntiamo, se non attraverso delle fotografie e una descrizione dell’oggetto.

Se siete alla ricerca di un’asta mobili e arredamento online, il portale dell’Associazione Nazionale Istituti Vendite Giudiziarie, che ha per scopo il compimento di qualsiasi attività tendente alla tutela degli Istituti di Vendite Giudiziarie, nonché la rappresentanza, la difesa ed il coordinamento dei diritti e degli interessi degli associati nello svolgimento della loro attività istituzionale.

Per chi vive a Bari e provincia, ed è alla ricerca di un’asta mobili e arredo casa, segnaliamo la sezione relativa alle aste giudiziarie del sito del Tribunale di Bari.